@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


Senso civico e diritto elettorale

Lunedì scorso a Bologna, davanti al palazzo della Regione, si è svolta una manifestazione della Coldiretti .
Centinaia di agricoltori a manifestare, compostamente con le loro bandiere, i loro cartelli, palloncini gialli (colore dell’associazione), megafoni, comizio.
Poi, tutti a lavorare.
Prima però, hanno organizzato delle squadre per raccogliere tutte le carte, i brandelli dei palloncini scoppiati, le bottigliette di acqua (faceva molto caldo).
Riempiti numerosi sacchi per l’immondizia, hanno lasciato il tutto nei o vicino ai cassonetti, in modo che altri lavoratori, la mattina dopo, non avrebbero dovuto far altro che raccogliere i sacchi.
Gli agricoltori hanno lasciato la piazzetta più pulita di come l’avevano trovata.
Quale differenza con il rave party di sabato, quando, sempre a Bologna, migliaia di ragazzotti (alcuni sin troppo stagionati) hanno occupato uno dei giardini della città, percorso strade, con un fracasso infernale, sporcando e danneggiando, per poi andarsene, come dei lanzichenecchi !
La differenza di comportamento si commenta da sola ed evidenzia la profonda differenza di senso civico che nei primi c'è, responsabili anche nei confronti del prossimo e nei secondi manca totalmente.
La provocazione viene spontanea: quando manca il senso civico, perchè viene ancora concesso il diritto elettorale ?
M.F.
:: posted by Massimo @ 06:41


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger