@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


AMICI,ALLEATI,ASIATICI.

ITALIOTI:
Non vi colpiranno:per i terroristi voi siete :



AMICI,ALLEATI,ASIATICI.

Tranquilli,italioti,continuate a pensare alle vacanze (scusate se non amo il termine “ferie”….),ai wap,ad Adriana,Costantino,Costanzo,MP3 ed a Mascalzone Latino:i terroristi non vi colpiranno .

Voi per loro siete AMICI.
Infatti,appena arriva qualche clandestino,invece di insegnargli a rispettare le nostre leggi,che peraltro voi stessi dileggiate,od a parlargli dei doveri,ecco subito qualche sindacalista pronto a catechizzarli non solo sui diritti,ma anche su tutti i sotterfugi e le piccole furberie che hanno reso questa “italianatadallaresistenza” ostaggio dei fannulloni di ogni risma.
Infatti,quando qualche povero extracomunitario sale in treno,mettendosi in Prima Classe,ben sapendo che è una Prima,se scoperto,invece di pagare la giusta multa,trova sempre,al 90 % dei casi,un bravo controllore pacifista e comprensivo che,cortesemente,gli chiede di andare in Seconda,alla faccia degli abbonati….
Oppure se nelle Aule Scolastiche o negli Ospedali troneggia quel fastidioso “pezzo di legno” che ricorda al mondo di aver ucciso l’Unico e Vero Dio ,che tanto impressiona le anime sensibili dei jiahddisti,ecco pronto un bravo professorino antifascista od un infermierino gaio subito disposto a metterlo in solaio.
E non dimentichiamo qualche pretino in jeans e maglietta con Che Guevara(Don Camillo,dove sei ????)lesto ad aprire le Chiese ad un culto ecumenico(dopo aver rigorosamente coperto quel “pezzo di legno” di cui sopra),dimenticando i tanti,troppi Cristiani martirizzati nel mondo ogni anno.

Italioti,Voi per loro siete ALLEATI.
Come non definire tali quei bravi ragazzi pacifinti che scrivono “10,100,1000 Nassirya” ed altre amenità del genere ?
Che pensare di certe vispe terese pronte a sparlare del proprio governo reo di averle liberate ?
E devo astenermi,almeno fino alla modifica della legge sul reato d’opinione,a scrivere su certi amministratori di giustizia,solerti a vedere la CIA dappertutto,così pronti a tutelare qualche povero Imam vilipeso da qualche bieco razzista…..

Voi,italioti,infine,siete ASIATICI.
Senza offesa per stati civilissimi come Singapore,Giappone e molti altri paesi asiatici certamente più OCCIDENTE del nostro povero paese.
Ma basta vedere il comportamento sulle strade,all’ipermercato,in un parco di divertimento,sulla spiaggia,ricordante Tamerlano.
Basta citare il dilagante neopaganesimo ludico che vuole imporre la legalizzazione di ogni anomalia,dalla droga ai matrimoni contronatura (si arriverà a voler sposare un cavallo come Caligola ?),nel nome di un egoistico e solipsistico trionfo del piacere fine a sè stesso ,ricordante Babilonia .
Basta vedere in giro tanti pinocchietti in canottiera e ciabatte o tuta da ginnastica ,candide babbione con ciondoli ed infradito e sciatte impiegate defemminilizzate. Oppure i nostri centri storici ridotti a suk di merci contraffatte e rigorosamente vendute in nero,dove muratori italioti bivaccano sul marciapiede in compagnia di allegri sudamericani che preparano il barbecue sul sagrato delle nostre Chiese.Come non pensare a Samarcanda od Ulan Bator ?
Basta incontrare gli interi eserciti di prostatici orinanti in bella vista sui cigli delle strade,magari tra gli avanzi abbandonati dei bravi turisti del giorno prima.Come non pensare a Varanasi ?

Dunque,come ho detto,tranquilli,ITALIOTI,non vi attaccheranno.Siete sempre più
AMICI,ALLEATI ed ASIATICI.

In questa tragedia vera,a Noi poveri Italiani Veri,sempre più pochi,rimane un'unica speranza:che ci invadano gli angloamericani…….

Starsandbars,10 Luglio 2005.
:: posted by il Castello @ 12:15


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger