@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


Più che l'onor potè il digiuno

La provincia di Roma (dal 2003 nelle mani della sinistra) ha stanziato 60.000 euro (120 milioni) per acquistare condizionatori da donare ad un circolo di L’Avana, Cuba.
Non c’erano anziani a Roma che, con il caldo che fa ogni estate, fossero meritevoli di vedersi donare il condizionatore, comprato con i soldi degli Italiani, stornati per il compagno Fidel Castro ?

Il comune di Roma (a 15 anni nella mani della sinistra, nostra signora degli sprechi) paga il bollo per 100 moto dei vigili urbani, guaste e da tempo in disuso.

Il Catone televisivo contro le truffe, Piero Marrazzo, da pochi mesi insediatosi come presidente del Lazio, nel nome della lotta agli sprechi ha:
- aumentato gli assessori da 12 a 16 (doveva dare un posto a ciascun partitino che lo ha appoggiato)
- aumentato il personale di segreteria organi politici da 137 a 177
- aumentato il personale a diretta collaborazione da 253 a 292
- aumentato le commissioni consiliari (e relativi presidenti, uffici di presidenza e gettoni di presenza) da 14 a 24
- aumentato i compensi dei superconsulenti tra il 20 e il 40% (alla faccia della lotta agli aumenti indiscriminati !).

(Fonte: Il Giornale)

Non c’è che dire.
Appena 5 anni di astinenza e l’assalto alla diligenza del denaro pubblico riprende con più fame che mai.
Ognuno si domandi quanti sprechi, quante elargizioni il cui conto sarà addebitato a tutti noi, accadrebbero se la sinistra dovesse malauguratamente tornare al governo nazionale.
Pensate a quante bocche dovremmo sfamare, essendo la sinistra un agglomerato di una ventina di partiti, a digiuno da 5 anni.
M.F.
:: posted by Massimo @ 06:25


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger