@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


Gli stolti riappaiono sempre

Rieccola, non paga dei danni del Vietnam, non pentita del massacro compiuto dai suoi amici vietcong chi ti ricompare?
Ma Lei, la "strimpellatrice buona.


Poi qualcuno mi spiegerà perché ogni imbecille schitarrante diviene una icona di sinista.


IRAQ: CONTRO LA GUERRA ANCHE JOAN BAEZ DAVANTI A RANCH DI BUSH
(AGI/REUTERS)- Crawford (Texas, Usa), 22 ago. -



Anche Joan Baez, la leggenda del folk, si e' unita alle famiglie dei soldati statunitensi in Iraq, accampate a ridosso della fattoria del presidenteGeorge W. Bush, aCrawford, in Texas, per dire basta alla guerra. Sono alcune centinaia i manifestanti, ma la pressione continua a crescere eJoan Baez li ha incoraggiati. "Quando partecipai alla prima marciacontro la guerra in Vietnam eravamo una decina. A confronto diquell'esperienza questa e'una manifestazione gigantesca ", ha dettol'artista incontrando un gruppo di madri che hanno perso i loro figliin Iraq o che li hanno ancora laggiu'.

Molti sono accampatisotto una grande tenda bianca su un terreno tenuto a pascolo, messo adisposizione da un latifondista locale, adiacente alla tenuta di Bush.E' il nuovo accampamento dove si sono trasferiti i sostenitori di CindySheenan, madre del soldato Casey ucciso in Iraq.
"Credo che pochisiano disposti a porsi la domanda di fondo -'mio figlio e' mortoinutilmente?', perche' la rispostasarebbe spaventosa", ha dettol'artista. (AGI) Ral (Segue) 221428 AGO05 .
221532 AGO 05

Chissà se un reduce del Vietnam le sputerà addosso come alla Fonda.

Spero vivamente che succeda.
:: posted by bebe @ 19:08


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger