@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


Il nuovo amore dei comunisti: Joerg Haider.

Ricordate Joerg Haider? Il leader carinziano della destra austriaca? Quello accusato di essere un neo-nazista?
Ecco, proprio lui. Da ormai dieci anni è l'indiscusso governatore della Carinzia, regione di confine con l'Italia e con il Friuli nello specifico.
Facciamo un passo indietro. Anno di grazia 2000. Joerg Haider ottiene un'importante affermazione elettorale alle elezioni politiche austriache e sale alla ribalta nel panorama mondiale perchè senza l'aiuto di questo pericoloso dittatore montanaro non sarebbe stato possibile formare alcun governo.
Se ne occupano anche i media italiani, Santoro ci fa addirittura una trasmissione. La locuzione èiù gettonata al momento è: "pericolo neonazista". E il mantra sinistrorso del momento recita: "anche Hilter fu eletto, anche a Hitler lasciarono fare".
L'uomo messo sulla graticola in quell'anno si chiama Roberto Antonione e al tempo faceva il governatore del Friuli Venezia-Giulia. La colpa ascrittagli? Avere tenuto rapporti di buon vicinato con questo signor Haider.
Antonione, poveretto, aveva fatto di più. Si era spinto a dire che aveva conosciuto il politico Haider solo in qualità di governatore Carinziano e che,da quel versante, il buon Joerg si era dimostrato persona per bene.
Apriti cielo: ricordo ancora Margherita Haack (sic!) lanciare strali e richieste di dimissioni contro i poveri friulani (tutti, si doveva dimettere un'intera regione a suo dire) rei di aver infangato il nome dell'Italia nel mondo.
Tra le voci critiche si distinse un uomo, Roberto Antonaz; esponente di spicco di Rifondazione Comunista in Friuli.
Lasciamo perdere le invettive, le richieste di dimissioni e le assurdità politiche tipiche del personaggio e del partito che rappresenta e soffermiamoci su alcune frasi del nostro eroe:
"definire Haider una persona simpatica non e' pregiudiziale perche' sia anche un dittatore. Anche Hitler era simpatico ";
"Amicizia con l'Europa, Haider alla Padania";
"Occorre interrompere la campagna di Haider tesa ad accreditare la nostra regione come terra amica. campagna che nuoce gravemente all'immagine turistica, economica, politica e culturale del Friuli Venezia Giulia".
Ora prendete il nostro eroe, dategli un assesorato all'Istruzione e mandatelo in Carinzia col presidentissimo Illy.
Poi chiamate l'assessore Lodovico Sonego e chiedete conto della giornata austriaca dei due.
La risposta,riportata sul Messaggero Veneto, sarà la seguente:
"(Antonaz e Haider) si sono piaciuti subito,e questo ha facilitato un clima di grande collaborazione che sta producendo risultati concreti".
Ah,detto sottovoce: Illy e Antonaz hanno sottoscritto un accordo che di fatto penalizza enormemente il versante italiano,valorizzando enormemente la zona del Pramollo in cui ad avere grandi interessi è sopratutto la Carinizia.
Ma in cambio i due si sono fatti fotografare con Joerg Haider, il loro nuovo grande amore.
E' la sinistra,bellezza!
Freedomland
:: posted by Simone Bressan @ 12:21


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger