@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


IL RUTEL PRODIGO di R.D.

Rutelli una mattina si sveglia e dice: “vabbeh, ok, facciamo la lista unica”. Tutti gli altri a sbracciarsi ed a salutare il figliol prodigo.

Solo che Rutelli sarà pur prodigo, ma non è fesso.

Cosa è successo? Non ci sono più le preferenze, morale: in sede di trattativa iniziale si decide chi va e chi non va al parlamento.

Quindi conviene lottare alla morte per avere più priorità possibile, tipo: io vi do la lista unica ma voi mi date più seggi.

L’opposto di quanto succedeva prime ed in particolare di quanto è successo alle europee (in quel caso la lista unica c’era) dove la margherita prese gli stessi voti dei ds, ma meno preferenze, quindi al parlamento europeo andarono molti più DS che non rutelliani.

Dall’altra parte, visto che Prodi si candiderà pur da qualche parte, tanto vale fruire di quella percentuale aggiuntiva di voti che, presumibilmente, porterà nella camera in cui si sarà candidato.

Furbo? Direi che fa l’unica scelta logica, e dall’altra parte, non è che i DS portino l’anello al naso. Sono ben scafati ed hanno chili di pelo sullo stomaco. Di sicuro non staranno a farsi fregare, vedremo assieme l’evoluzione della storia

Comunque, è strano come la legge elettorale, col ritorno al proporzionale, abbia, come primo effetto, favorito l’aggregazione dei partiti.

Saluti
R.D.
:: posted by il Castello @ 12:30


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger