@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


La Compagnia del Castello 3-9/10

SETTIMANA DAL 3 OTTOBRE AL 9 OTTOBRE

3 ottobre


Blacknights
I classici del pensiero liberale
Dopo la serie (allungata forse eccessivamente) della “Biblioteca di Libero” e i sei introvabili volumi sull’Italia del Fascismo, Feltri e Libero ci riprovano con la Biblioteca del pensiero liberale.


Freedomland @ Il Castello
Perchè difendo la Legge Biagi
Riformare il mercato del lavoroè la condizione per conseguire l'obbiettivodi aumentare l'occupazioneaccrescendone la qualità- Marco Biagi -E' stata una legge da più parti criticata, con motivazioni spesso ideologiche, ma è stata una legge che, in un modo o nell'altro, segnerà uno spartiacque fondamentale nel modo di dintendere il sistema di collocamento in Italia.Tutto ebbe inizio con il "Libro Bianco sul Mercato del Lavoro

Riformare il mercato del lavoroè la condizione per conseguire l'obbiettivodi aumentare l'occupazioneaccrescendone la qualità- Marco Biagi -E' stata una legge da più parti criticata, con motivazioni spesso ideologiche, ma è stata una legge che, in un modo o nell'altro, segnerà uno spartiacque fondamentale nel modo di dintendere il sistema di collocamento in Italia.Tutto ebbe inizio con il "Libro Bianco sul Mercato del Lavoro

Mariniello.org
Da che parte stanno …
Al grido di «pace subito» gruppi di "disobbedienti" hanno bloccato Corso Vittorio Emanuele a Roma diretti al punto dove è prevista la terza esercitazione antiterrorismo della giornata. Hanno tutti un cappello con i colori dell'arcobaleno e hanno lanciato dei fumogeni.


Mariniello.org
Pera rimprovera AN
Ultimamente Marcello Pera è ospite fisso alle feste di AN. Il Presidente del Senato è tra i politici preferiti dalla base di AN: io vado oltre, dicendo che è il mio politico di riferimento. Culturalmente parlando...
4 ottobre

Il Castello
La sinistra in piazza a far caciara
L’opposizione rifiuta la via parlamentare e indice una manifestazione sinistra domenica prossima: la solita caciara antigovernativa, senza capo né coda e, soprattutto, senza una valida proposta oltre alla protesta.


Mariniello.org
Cosa vuol dire moderato ?
''L'Udc si è battuta e si batte per un centrodestra più moderato di quello che si è visto finora. E' un'opinione scomoda che a qualcuno dà fastidio". Parola di Marco Follini


Mariniello.org
Qualcuno fermi Follini
Credo che non ci voglia altro per capire il gioco di Marco Follini: la sua replica all'editoriale di Giovanni Sartori di ieri, smaschera le reali intenzioni del segretario degli ex dc.
Non porgiamo l’altra guancia
4 ottobre, San Francesco, Patrono d’Italia
La figura di san Francesco è stata spesso indicata da un certo pacifismo, anche cattolico, come il simbolo della pace. Ma è stato fatto in modo equivoco.
Vediamo come si svolse il suo incontro col Saladino.


5 ottobre

Il Castello @ Blacknights
Uniti per vincere
Otimaster e Robinik sono i promotori di una iniziativa, interna a Tocqueville, alla quale abbiamo aderito perché rappresenta anche il nostro pensiero.A Destra siamo sempre stati (e spesso lo abbiamo anche usato come alibi) individualisti.Abbiamo ora imparato, grazie anche alla Rete, il gioco di squadra.

Uniti per vincere
Otimaster e Robinik sono i promotori di una iniziativa, interna a Tocqueville, alla quale abbiamo aderito perché rappresenta anche il nostro pensiero.A Destra siamo sempre stati (e spesso lo abbiamo anche usato come alibi) individualisti.Abbiamo ora imparato, grazie anche alla Rete, il gioco di squadra.


Freedomland
Con Andrea per Tocqueville
Rompo il silenzio ed entro nel dibattito che si è scatenato sulla mia città, Tocqueville.Certe polemiche mosse su alcuni blog le ho trovate davvero stucchevoli. Senza senso, per come venivano impostate. Perchè trovo senza senso ribaltare la relatà per proporre accuse infamanti. Accuse rivolte a persone che mettono il loro tempo libero a disposizione di 400 bloggers, che danno loro visibilità, che offrono una cassa di risonanza importante e un luogo di discussione unico nel suo genere.


Il RE della monnezza/Antibassolino
Vogliamo un sindaco dei quartieri spagnoli
è nato nei quartieri spagnoli, è stato per anni questore di Napoli e protagonista di innumerevoli azioni per contrastare la criminilità ed ora sembra che il dott. FRANCO MALVANO sia chiamato a svolgere un nuovo compito: quello di porsi come alternativa ad una amministrazione incapace e non rappresentativa, candidandosi a sindaco di Napoli


Mariniello.org
Don Sturzo contro lo statalismo
Il Giornale ha riportato nei giorni scorsi un articolo nel quale si illustrava la posizione di Don Sturzo contro lo statalismo in favore della libera iniziativa economica. Possiamo notare - oltre alle osservazioni acute del religioso e uomo politico siciliano - come i propositi di Don Sturzo siano stati traditi dai suoi "figliocci politici" della Democrazia Cristiana

6 ottobre

Il Castello @ Blacknights
TFR: le assicurazioni hanno ragione
Il Trattamento di Fine Rapporto (TFR, altresì detta “liquidazione”) è una retribuzione differita che viene erogata al lavoratore al momento di andare in pensione ed è composta da una trattenuta sulla retribuzione, rivalutata da coefficienti basati sul tasso di inflazione (1,50% + 75% dell’inflazione).

TFR: le assicurazioni hanno ragione
Il Trattamento di Fine Rapporto (TFR, altresì detta “liquidazione”) è una retribuzione differita che viene erogata al lavoratore al momento di andare in pensione ed è composta da una trattenuta sulla retribuzione, rivalutata da coefficienti basati sul tasso di inflazione (1,50% + 75% dell’inflazione).


Freedomland
Voglia di vincere
E' nato Blog4Cdl, il nuovo luogo d'incontro per sostenere attivamente il centro-destra alle prossime elezioni politiche.E' un segnale, uno di quelli che fanno ben sperare. Perchè sembra essere tornata, in molti di noi, la voglia di vincere.La voglia di rivendicare cinque anni di governo del paese in un momento difficile, prima ancora che di evitare che qualcun'altro prenda il potere.


Mariniello.org @ Il RE della monnezza/Antibassolino
Il vero oppositore di Bassolino è diessino
Da anni, il vero (e forse unico...) oppositore del regime di Bassolino & Co. si chiama Vincenzo De Luca. Ex sindaco diessino di Salerno (ottimo amministratore: Salerno, a differenza di Napoli, è cambiata davvero...), ex Pci, deputato, dalemiano di ferro, da anni si oppone alla gestione-Bassolino

Il vero oppositore di Bassolino è diessino
Da anni, il vero (e forse unico...) oppositore del regime di Bassolino & Co. si chiama Vincenzo De Luca. Ex sindaco diessino di Salerno (ottimo amministratore: Salerno, a differenza di Napoli, è cambiata davvero...), ex Pci, deputato, dalemiano di ferro, da anni si oppone alla gestione-Bassolino

7 ottobre

Il Castello
Sinistra e chiavi di lettura della realtà
Ogniqualvolta la sinistra interpreta larealtà mediorientale tende a dimenticare (strumentalmente) la dimensione mistica dell"Islam.Perciò la questione Israelo/palestinese per loro diviene una "diatriba" materiale per il furto della terra.E se fosse invece una disputa fra parenti stretti per il possesso di Dio?


Mariniello.org
Due Italie
I dati dell’Istat sulla povertà parlano chiaro: esistono due Italie. Al Nord l'indice di povertà è stabile (verso il basso): addirittura, in Friuli e in Provincia di Bolzano la povertà decresce. Le famiglie del Sud sono invece sempre più povere - una su quattro - in particolare in Sicilia e Basilicata

Nella tenda del crociato
Nel giorno di Lepanto
Oggi si celebra l‘anniversario di Lepanto, la grande battaglia che permise all’Europa di porsi al sicuro dalle invasioni e dalle scorrerie maomettane per almeno un secolo, frenando definitivamente l’espansionismo marittimo dei sultani e dimostrando la capacità della Cristianità di ritrovarsi unita, per la prima volta dopo le Crociate, nel difendere la propria cultura ed i propri interessi.


8 ottobre

Il Castello
Il Castello abbraccia un amico
Nella giornata di ieri è venuto a mancare il Papà di uno di noi.


Blacknights
Ma è possibile che a sinistra vogliano questo ?
Talvolta capita di trovarsi davanti ad argomenti “del giorno” ognuno dei quali meriterebbe di essere evidenziato.Si premia chi fallisce


Il RE della monnezza/Antibassolino
Bassolino, il re dello governo
Ecco un interessante, documentato e approfondito articolo (linkato anche nel titolo) apparso oggi ne Il Giornale. Lo riprendiamo “a futura memoria”.Domandandoci, ancora una volta, come sia possibile che Bassolino abbia sgovernato Napoli per dieci anni come sindaco e possa farne altrettanto da Sgovernatore della Campania.E Bassolino, pensiamoci bene, è l’anticipazione di quel che accadrebbe se anche al Governo nazionale arrivassero i lanzichenecchi della sinistra.


Mariniello.org
Conferenza Programmatica di AN
Oggi, dalle 10 alle 19, presso il Belvedere di San Leucio a Caserta, si terrà la
9 ottobre


Il Castello @ Blacknights
In marcia per avere più tasse, più caos e più sprechi
La vignetta di Krancic pubblicata su Il Giornaledi oggi 9 ottobre 2005: la nomenklatura sinistra che liscia persino i no global pur di fare numero.
E la prima pagina di Libero

In marcia per avere più tasse, più caos e più sprechi
La vignetta di Krancic pubblicata su Il Giornaledi oggi 9 ottobre 2005: la nomenklatura sinistra che liscia persino i no global pur di fare numero.
E la prima pagina di Libero


Il RE della monnezza/Antibassolino
La saga continua
Sempre "a futura memoria", riprendiamo e conserviamo questo articolo, oggi pubblicato su Libero



Mariniello.org
Napoletanità
Giorgio Bocca non è il mio autore preferito. Anzi, le cose che scrive sull' Espresso spesso le trovo rivoltanti.
Ma le sue recenti parole sulla Napoli bassoliniana prima e sulla napoletanità poi, mi trovano concorde. "La napoletanità non è stata inventata negli ultimi secoli da una borghesia preoccupata ma egemone, ma è la cultura popolare napoletana
:: posted by il Castello @ 06:30


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger