@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


SCALFA-ROTTO,un nome,una garanzia.....

La signora Rutelli,dopo averci fatto scoprire il pensiero cattofassino(Pio XII da lassù,proteggici...),sempre dall'emittenza pubblica ci ha presentato il terzo incomodo delle primarie sinistre,Scalfa-rotto.Incuriositi,siamo andati a vedere il programma,riassunto in 34 punti.Il suo slogan è: "C'è qualcosa di nuovo a sinistra".
Ve lo propongo,bontà vostra:

Governo composto in pari numero da uomini e donne
Istituzione dei PACS e allargamento alle coppie gay e lesbiche del diritto a sposarsi e della possibilità di richiedere di adottare un bambino
Possibilità di versare l’otto per mille ad associazioni di volontariato non confessionali
Abrogazione del valore legale dei titoli di studio
Eliminazione dei concorsi universitari ed istituzione di un concorso abilitante a livello nazionale
Introduzione di una legge sulla violenza domestica e introduzione di un aggravante per i reati di genere nel Codice Penale
Approvazione di una legge sul conflitto d’interessi in linea con gli standard internazionali
Abrogazione delle leggi “ad personam”
Ritiro immediato del progetto di riforma costituzionale della CdL
Abrogazione della legge Gasparri e approvazione di una legge antitrust nel sistema delle telecomunicazioni
Abrogazione degli ordini professionali
Revisione della legge “Biagi” per far fronte alle attese di maggiore sicurezza di chi entra nel mondo del lavoro
Abrogazione della legge sull’Ordinamento Giudiziario
Abrogazione della legge Bossi-Fini e revisione della normativa sull’immigrazione per favorire l’integrazione degli immigrati e l’accoglienza di talento dall’estero
Inasprimento delle pene e previsione della procedibilità d’ufficio in tutti i casi per il reato di falso in bilancio e predisposizione di misure volte a garantire trasparenza e regolarità delle transazioni commerciali e finanziarie
Rilancio della cooperazione con gli altri paesi dell’Unione in tema di mandato di arresto europeo
Manovra correttiva dei conti pubblici volta all’urgente rientro nei parametri di Maastricht
Aumento delle risorse destinate alla ricerca scientifica
Revisione della Legge n. 40 sulla procreazione assisitita verso standard di tipo europeo
Rientro immediato delle truppe italiane dal’Iraq
Ritiro del progetto del Ponte sullo Stretto di Messina
Risoluzione del problema del rifornimento idrico alle zone del Mezzogiorno ancora penalizzate
Istituzione delle primarie di collegio e per l’elezione dei sindaci e dei presidenti di provincia e regione
Abbreviazione dei termini per lo scioglimento del matrimonio
Depenalizzazione della vendita e del consumo delle droghe leggere
Istituzione di una commissione di studio sull’introduzione dell’eutanasia per i malati terminali
Approvazione di leggi antidiscriminatorie nei luoghi di lavoro
Abrogazione della caccia
Inasprimento delle sanzioni penali per tutti i reati di stampo mafioso e potenziamento delle norme sul sequestro dei beni mafiosi
Introduzione dell’etichetta etica per il rispetto dei diritti umani nei paesi in via di sviluppo
Eliminazione del segreto di stato sui fascicoli relativi alle stragi e ai depistaggi dei servizi segreti
Estensione del diritto di voto amministrativo agli extracomunitari residenti in regola da 5 anni
Diritto all’asilo nido per facilitare il rientro delle madri ai luoghi di lavoro
Pressione in ambito UE per l’adozione di una politica di riduzione dei dazi agricoli per sostenere l’economia dei paesi in via di sviluppo

QUALCOSA DI NUOVO ??????
MA E' LA SOLITA ARIA FRITTA !!!!!!
:: posted by Starsandbars/Vandeaitaliana @ 17:18


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger