@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


I FASCISTI NON DEVONO PARLARE !

Ieri alla facoltà di Scienze Politiche dell'Università La Sapienza a Roma avrebbe dovuto tenersi un convegno su Giovanni Gentile.
Già lunedì le prime democratiche avvisaglie:due ragazzi che promuovevano la manifestazione sono finiti all'ospedale dopo essere stati aggrediti.
Marcello Veneziani,che avrebbe dovuto parlare,stanco di viaggiare sotto scorta,ha preferito non partecipare.
Nel frattempo i bravi democratici di ACTION ed altri resistenti hanno pensato bene di occupare Scienze Politiche fin dal giorno prima.
E così il convegno è dovuto emigrare nelle aule di Giurisprudenza,con gli studenti che volevano entrare costretti a passare tra gli insulti e gli slogan di 300 resistenti che pure han gettato un fumogeno.Stessa scena all'uscita,e molti ragazzi di Azione Universitaria sono stati fotografati dai resistenti come usava negli anni '70.
Il fatto più inquietante è il commento laconico del Rettore,Renato Guarini: "Entrambe le iniziative promosse dagli studenti si sono svolte senza problemi".
Così,quando ci chiediamo dove sia la polizia invece che presidiare le città in preda a rapinatori,stupratori,spacciatori ed assassini,ringraziamo ancora i resistenti che li costringono altrove,per impedire a questi BRAVI DEMOCRATICI di sprangare a morte chi non la pensa come loro.
:: posted by Starsandbars/Vandeaitaliana @ 16:51


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger