@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


Dal Portogallo un insegnamento alla Destra.

E' con profondo piacere che salutiamo il trionfo di Anibal Cavaco Silva,neo-presidente del Portogallo. Paese dove la Destra si è presentata unita e compatta. Ed ha vinto.
In Italia, come vediamo dal clima creato in Tocqueville da alcuni liberal/libertari che, invece di concentrarsi sulla battaglia elettorale che impedisca a questa sinistra illiberale e liberticida di prendere il potere, c'è ancora chi pensa di vincere senza la totalità delle forze rappresentatrici delle varie e molteplici Destre. Particolarmente virulenti gli attacchi contro i rei di pensarla diversamente in materie come Pena di Morte, PACS, Aborto.
Questi eterni Tafazzi spesso avulsi dalle vere problematiche care alla gente, al popolo (TASSE, EURO, ESOSITA' DELLE BANCHE, ISTRUZIONE, LAVORO, SICUREZZA PERSONALE, PENSIONI) che evidentemente non amano, tesi a sostituire la sinistra nei salotti con le loro opinioni buoniste della Droite Caviar , non esitano a scendere in campo per battaglie perditempo. Io credo che sia giunta l'ora per Tocqueville di concentrarsi su cose più degne ed importanti: vincere le elezioni.
IL NOSTRO PREMIER , che è uno solo, SILVIO BERLUSCONI, VERAMENTE LIBERALE E DEMOCRATICO non ha problemi di censure ed abiure; non pone veti od istituisce Osservatori. Anche un voto può essere determinante.
Ma fallo capire a certi Tafazzi....
:: posted by Starsandbars/Vandeaitaliana @ 18:11


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger