@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


Calderoli fuori, Diliberto entra?

Avevo scritto un post dal titolo "Fuori Calderoli!", ma nel centro-destra è stato un coro quasi univoco quando l'ex ministro ha voluto fare quella bravata delle vignette disegnate sulla maglietta.
Quello che ha detto Diliberto a proposito del viaggio negli USA del Presidente del Consiglio: "Sono andati a stringersi mani grondanti sangue" non è senz'altro meno grave, anzi, direi che è più grave mille volte, se si possono quantizzare affermazioni di questo genere.
E Diliberto che fa? Entra nel Governo? Lui che c'è già stato come Ministro della Giustizia?
Dopo aver offeso così brutalmente il Presidente del consiglio italiano, dopo aver offeso così brutalmente il Presidente degli Stati Uniti, dopo aver offeso i militari italiani vivi e quelli morti facendo il loro dovere, dopo aver offeso i militari americani, inglesi, dopo aver offeso gli Italiani tutti, gli Amerìcani tutti, gli Inglesi tutti e tutti coloro che fanno parte delle forze alleate. Dopo essere stato al fianco degli incendiatori di bandiere americane e israeliane.
Dopo aver offeso chiunque non la pensi come lui, sempre, in qualsiasi modo, davanti a chiunque...
Ma Diliberto ha detto quella carognata sapendo che non ci sono terroristi statunitensi pronti a fare qualche attentato fecendosi esplodere nei pressi di casa sua...Avrebbe mai fatto una simile affermazione contro i suoi amici "resistenti" dal sangue caldo e dal volto mascherato che agiscono nell'ombra?
Politici dell'Unione, una volta tanto prendete esempio dalla correttezza che hanno dimostrato i politici del centro-destra, almeno in questa occasione: DIMETTETELO, prima ancora di nominarlo di nuovo ministro di qualcosa, per favore...Diliberto non è meglio di Calderoli... è MOLTO, MOLTO PEGGIO! E' UN COMUNISTA NON PENTITO!!!

L'Ineffabile WeBlog
:: posted by Le Barricate @ 02:33


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger