@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


Il volto violento e liberticida della sinistra



Ieri a Padova i no global, funzionali e integrati nella sinistra dove presentano loro candidati come Francesco Caruso, hanno nuovamente mostrato il loro volto violento e liberticida, cercando di impedire all'europarlamentare leghista Borghezio (già da loro aggredito alcune settimane fa) di partecipare ad un dibattito sull'immigrazione.

Le immagini trasmesse dai telegiornali parlano chiaro e mostrano un branco di invasati dare alle fiamme beni, aggredire Polizia e Carabinieri, lanciare sassi, distruggere proprietà private.

Non ci meravigliamo di simili atteggiamenti, perchè ben conosciamo che nelle loro vene il tasso di democraticità è pari alla temperatura esterna di Plutone.

E non ci meravigliamo neppure del fatto che la sinistra imbarchi candidature estremiste e di riferiemnto per simili figuri, perchè se una differenza vediamo tra chi vuole impedire, con la violenza di piazza, un libero dibattito sull'immigrazione e chi vuole imbavagliare il Premier brandendo la par condicio come altri brandiscono il corano, quella differenza sta solo nel fatto che i secondi sono più subdoli e infidi.


@
:: posted by Massimo @ 11:20


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger