@
il Castello WeBlog

 

 

"http://ilcastello1.net A quasi tre anni di distanza dall'ultimo cambiamento, chiarita urbi et orbi l'inaffidabilità di Fini, ci riproviamo a dare una casa comune ai blogger di Centro Destra.
I Principi ispiratori sono sempre gli stessi e si basano sulla Libertà Individuale, la Proprietà Privata, la ricerca del Benessere e della Sicurezza, nell'ambito di una società le cui radici affondano nella Romanità e nella Cristianità e, quindi, su valori etici e morali solidi e non ambigui e in cui la Famiglia, come nucleo di base della società degna di tutela, è solo quella formata da un Uomo e una Donna.
Noi non abbiamo cambiato bandiera, nè Valori, per questo possiamo a viso aperto reclamare la coerenza di questo aggregatore, rigorosamente di Centro Destra.
Il Castello si "sposta" quindi a questo link "http://ilcastello1.net aprendo a tutti coloro che condividendone principi, idee e collocazione politica, vorranno contribuire al suo successo.
Il "vecchio" Castello resterà comunque in linea e, per qualche tempo ancora, anche in funzione, ma sin d'ora invitiamo tutti a collegarsi al "nuovo" Castello "http://ilcastello1.net, che già vede aggregarsi blogger in attività di Centro Destra.

"http://ilcastello1.net


Quattrocchi: così rivive un italiano !

Può avere, in fisica, lo stesso metallo un diverso peso specifico ?

La risposta è sì. Prendiamo ad esempio l'oro.

Vi è l'oro dei bancarottieri, di coloro che mandano sul lastrico migliaia di risparmiatori.
Questo metallo pesa come lacrime e sangue.

Vi è l'oro di chi rapisce piccoli angeli indifesi e li strappa alle loro famiglie.
Questo metallo pesa come piombo.

Vi è l'oro di chi viene ricompensato con una candidatura in parlamento dopo aver sfasciato le città.
Questo metallo pesa come un estintore.

Vi è l'oro di chi demonizza l'avversario politico e racconta frottole al paese.
Questo metallo pesa come un soldo bucato.

Vi è l'oro di finge di farsi rapire mettendo a repentaglio l'incolumità dei negoziatori.
Questo metallo pesa come una vita.

Vi è l'oro di chi crede di essere un giornalista e poi si fa piantare in asso.
Questo metallo pesa come un orologio rotto.

Vi è l'oro di chi accetta i dinosauri sovietici tra le proprie schiere politiche.
Questo metallo ha il peso di un paio di pantaloni abbassati.

Vi è l'oro di chi indulge sui reati di stupro, di omicidio, di rapina.
Questo metallo pesa come una laurea rilasciata in una sede di partito.

Vi è l'oro di chi alza la testa aspettando una pallottola.
Quest'oro ha il peso di tutti i nostri cuori.
:: posted by Jetset - Libere Risonanze @ 01:39


Links

Italy
TocqueVille


Security Tools

MS Safety Live
Antidialer
Antivirus
Antispyware

Feed

Atom 1.5
RSS 2.0

Il Castello si rinnova

Blogger